1 5 0° ANNIVERSARIO DELL’UNITA’ D’ITALIA . CONFERENZA PERMANENTE

Nel 2011 ricorrerà  il centocinquantesimo anniversario dell’Unità d’Italia.
 Il Governo, per l’occasione, ha predisposto un piano di manifestazioni storico-culturali a livello nazionale e decentrato impegnate sui “Luoghi della Memoria” che hanno una significativa rilevanza e di cui alcuni si trovano in Sicilia. In tale ambito, considerato il ruolo rilevante che la Sicilia tutta ha svolto nel processo di unificazione nazionale, è possibile inserire altre manifestazioni ed iniziative a livello locale relative ad altri “Luoghi della memoria” esistenti in questa provincia, per i quali predisporre progetti di varia entità ed impegno su  cui richiedere la partecipazione economica dell’Amministrazione Centrale.
Pertanto il Prefetto di Enna dott.ssa Giuliana Perrotta, ha indetto una riunione della Conferenza Permanente  che si terrà l’ 11 marzo p.v. alle ore 11.00 presso la struttura “ Rocca di Cerere” del Comune di Enna  a cui sono stati invitati non solo le componenti istituzionali ma anche gli istituti bancari, le associazioni culturali e di servizio affinchè secondo le parole del Capo dello Stato “la cultura italiana in tutte le sue espressioni sia chiamata a dare un contributo essenziale alle celebrazioni del centocinquantenario dell’Unità d’Italia”.
La Conferenza Permanente aperta al contributo di tutte le componenti della Società, potrà concordare e programmare le iniziative finalizzate a celebrare l’evento e, nel contempo, a valorizzare culturalmente e rilanciare economicamente il territorio.
La celebrazione dell’Unità d’Italia nel 2011 peraltro coinciderà in questa Provincia con il previsto rientro della c.d. Venere di Morgantina, rientro storico, frutto della sinergia tra Stato ed Enti Locali ed importante occasione per il rilancio dell’economia di questa Provincia.
Enna, 9 marzo 2010
     

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati